Sostituzione protesi mammaria

La sostituzione protesi mammaria rappresenta un´evenienza piuttosto frequente nelle donne che hanno già effettuato in precedenza un intervento di mastoplastica additiva e desiderino aumentare di qualche taglia il volume del proprio seno o allorquando la protesi inserite alcuni anni prima perdano un po di volume anche a causa del ritiro naturale della componente ghiandolare cutanea del seno o a seguito di gravidanze il seno sia sceso e si renda necessario oltre a modificare il volume e risollevare il seno stesso con intervento di mastoareolopessi. Un ´altra evenienza seppur rara ma sempre dovuta all´impianto mammario è la contrattura capsulare di grado III O IV di Baker vale a dire quando la capsula fisiologica cicatriziale che si forma intorno all´impianto mammario diventa talmente dura e spessa da deformare e indurire il seno che rende necessario la sostituzione delle protesi, in questo caso se non vi è infezione si procederà alla capsulectomia vale a dire alla rimozione en bloc di tutta la capsula mammaria e al cambiamento di piano posizionando la protesi in sede diversa rispetto a dove è allocata quella rimossa.

Scrivi al medico

Per informazioni, prezzi o per fissare un appuntamento per un consulto su Sostituzione protesi mammaria puoi compilare il form o chiamare al numero di telefono. Sarà mia premura risponderti nel più breve tempo possibile.

Dove ricevo

c/o 4SpA Medical Clinic
Via Nazionale SS. 114
Km. 91/VII - Aci Castello
Catania, Italia

Studio Medico
Viale America, 111
Roma, Italia

c/o Ancos Medica
Corso lodi, 50
Milano, Italia

© Copyright 2017 - Privacy e Cookies policy - Sito web a cura di Trexya.it